8.00€ 4.00€

LA CITTÀ CHE VOLEVA VOLARE

LA CITTÀ CHE VOLEVA VOLARE
Una forte vena intimistica, un continuo pensoso ripiegarsi entro di sé, uno scrutarsi attento sono le linee guida della scrittura della Tocci in questo suo ultimo volume di poèmes en prose (una prosa scarna e limpida). Lo animano ancora la tormentosa coscienza dello scorrere e svanire di tutto, dell’irrimediabile trasformarsi di costruzioni e paesaggi, e la sfiducia nel mondo storico costruito dagli uomini.
Unico rifugio, unica consolazione o correttivo a un bilancio così amaro si offrono i sogni e la poesia che li esprime, ovvero lo scrivere. Allo scrivere sono dedicate appunto alcune prose. Si può scrivere la sera quando tutto si sospende per un attimo, quando il silenzio permette di ascoltarsi, di strappare parole all’incuria e alla fretta dei giorni.

Patrizia Tocci
LA CITTÀ CHE VOLEVA VOLARE
Presentazione di Angelo Fabrizi
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-184-6]
Pagg. 96 - € 8,00
Reviews

Customers who bought this product also purchased
PIETRA SERENA
PIETRA SERENA
I GIGLI DELLA MEMORIA
I GIGLI DELLA MEMORIA
TRIONFI DI LUCE
TRIONFI DI LUCE
Categories
Manufacturers
Quick Find
 
Use keywords to find the product you are looking for.
Advanced Search
We Accept
Share Product
Share via E-Mail
Share on Facebook Share on Twitter
Languages
Italiano English Espanol
Prova