Home Page » Catalogo » Libri »

10.00€ 8.50€

LE RADICI EBRAICHE NEL PENSIERO DI FRANZ KAFKA

LE RADICI EBRAICHE NEL PENSIERO DI FRANZ KAFKA
Il problema della memoria, delle origini, delle radici è eminentemente moderno, e la percezione di questa drammaticità è particolarmente acuta nell’intellighenzia ebraica europea, che nella perdita della memoria ha imparato a vedere il rischio più grave non solo per il popolo d’Israele, quanto per l’intera civiltà.
Per il popolo ebraico l’identità, le radici e la memoria sono temi fondamentali della propria storia e rappresentano un nucleo di specificità nel seno di una data comunità nazionale. Con la modernizzazione — haskalah — e l’emancipazione gli ebrei ottengono il riconoscimento dell’uguaglianza, e con esso il pericolo della perdita della loro identità.
Il caso Kafka nasce dall’intreccio di Sekuritaet e sradicatezza che caratterizza l’ebraismo borghese mitteleuropeo.

Giovanna Canzano
LE RADICI EBRAICHE NEL PENSIERO DI FRANZ KAFKA
Presentazione di Ariel Toaff
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-3305-025-6]
Pagg. 112 - € 10,00
Recensioni
Produttori
Ricerca Veloce
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata
Accettiamo
0 prodotti
Condividi Prodotto
Condividi via E-Mail
Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Lingue
Italiano English Espanol
Prova