Inicio » Catálogo » Libri »

LA RAJETTA 14.00€ 11.90€

Una gemma fulgida e di ineguagliabile bellezza ci riporta indietro nel tempo, quando cruente battaglie sui monti delle Dolomiti segnarono la nascita delle genti Ladine. Fissata sull’elmo della fiera Dolasila, segno del suo valore in battaglia, la Rajetta ne segue il percorso sugli altipiani in cui la giovane muove i primi passi di guerriera e dove cerca dapprima una realizzazione diversa per il suo destino di donna: tscheduya e non solo regina, come invece lo è stata la fondatrice della sua stirpe, Moltina, o come lo è sua madre, Moltara, salvo poi il rimpiangere e pagare amaramente la sua scelta.
Un romanzo che vagheggia anche le brevi ma cruente lotte tra le leggendarie tribù ladine — Cajutes, Catubrenes, Landrines, Peleghetes Duranni, Lastojeres, Bedojeres e Fanes — per il possesso di una terra feconda, di un corso d’acqua, di un bosco ricco di legna, elementi essenziali nella povera economia di quelle sterili rocce, mentre già a sud, nella più fertile pianura, cominciava ad affermarsi la cultura e la civiltà di un nuovo popolo, i Paleoveneti. L’invenzione si intreccia con quel poco di storia conosciuta e che diventa facilmente leggenda. Resta il racconto di costumi lontani nel tempo, di battaglie combattute in nome dell’amore e della terra; resta l’orgoglio, che con il tempo non cambia; resta il ricordo di Dolasila e Ey de Net. Restano le montagne che tutto questo hanno visto e non lo possono raccontare a chi non ha la capacità di immaginare.

Adriana Comaschi
LA RAJETTA
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-687-2]
Pag. 168 - € 14,00
Comentarios
Categorías
Fabricantes
Búsqueda Rápida
 
Use palabras clave para encontrar el producto que busca.
Búsqueda Avanzada
Aceptamos
0 artículos
Compartir Producto
Compartir vía Correo Electrónico
Compartir con Facebook Compartir con Twitter
Idiomas
Italiano English Espanol
Prova