Home Page » Catalogo » Libri »

10.00€ 9.50€

LE FAKE NEWS SU BETTINO CRAXI Debito pubblico, sovranismo ed alt

LE FAKE NEWS SU BETTINO CRAXI Debito pubblico, sovranismo ed alt
In occasione del ventennale della scomparsa di Craxi, gli autori – Nicola Scalzini, un economista che ha operato nel team che ha affiancato Bettino Craxi alla Presidenza del Consiglio quale responsabile della finanza pubblica, e Roberto Giuliano, un sociologo che da sindacalista della Cgil ha vissuto in prima fila lo scontro del decreto sul taglio della scala mobile – entrambi accomunati dalla stessa militanza politica socialista e Craxiana, con dati alla mano e con la memoria dei protagonisti raccontano cose complicate in modo semplice.
Dimostrano come sono state costruite fake news al fine di distruggere l’immagine di un uomo che ha dato dignità al Paese e l’ha resa la quinta potenza industriale, aggiungendo la tripla A ed entrando nel G7.
Parlano di un male italiano, la capacità di farci male da soli, e anche di come è stato possibile (e come potrebbe essere possibile oggi), da Paese che era sull’orlo del fallimento nel 1983 a essere considerati un modello da seguire nel mondo solo quattro anni più tardi.
Anche Stefano Parisi, che ha curato la Prefazione, e Renato Brunetta nell’Introduzione si pongono come protagonisti di quegli anni, con ruoli diversi all’interno dello staff di Gianni De Michelis.

Nicola Scalzini e Roberto Giuliano
LE FAKE NEWS SU BETTINO CRAXI Debito pubblico, sovranismo ed altro Prefazione di Stefano Parisi
Introduzione di Renato Brunetta
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-3305-256-4]
Pagg. 112 - € 10,00
Recensioni

I clienti che hanno questo preso quest prodotto lo hanno anche comprato?????
LA SINISTRA HA FALLITO? Opinioni a confronto
LA SINISTRA HA FALLITO? Opinioni a confronto
Produttori
Ricerca Veloce
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata
Accettiamo
0 prodotti
Condividi Prodotto
Condividi via E-Mail
Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Lingue
Italiano English Espanol
Prova