Home Page » Catalogo » Libri »

6.00€ 5.70€

PRINCIPIO DELLA CAPACITÀ CONTRIBUTIVA NELLA RIFORMA TRIBUTARIA

PRINCIPIO DELLA CAPACITÀ CONTRIBUTIVA NELLA RIFORMA TRIBUTARIA
Nel quadro dei principi generali del diritto tributario, originati da istituti sorti nella prima fase dell'esperienza giuridica romana e che ritroviamo nelle vigenti legislazioni, il saggio si sofferma sul principio della capacità contributiva esaminando la riforma tributaria elaborata nel periodo regio della storia giuridica romana e inserendosi nell'attuale dibattito dottrinario sorto intorno all'attesa riforma fiscale, in particolare dell'imposta diretta sui redditi.
Nella prima parte dell'opera lo studio esegetico delle fonti consente di verificare l'emergere del principio della capacità contributiva e dei criteri di proporzionalità e di progressività dell'imposizione nella riforma dell'età di Servio Tullio.
La seconda parte del saggio si concentra sulla proposta di introduzione della flat tax, verificandone la coerenza nel complesso sistema tributario e ricercando le misure attraverso le quali possa essere soddisfatto il requisito costituzionale della progressività dell'imposizione.

Mauro Leoni
IL PRINCIPIO DELLA CAPACITÀ CONTRIBUTIVA NELLA RIFORMA TRIBUTARIA DI SERVIO TULLIO E NELLA FLAT TAX: PROPORZIONALITÀ O PROGRESSIVITÀ?
Copertina di Romolo Di Michele
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-985-9]
Pagg. 40 - € 6,00
Recensioni
Produttori
Ricerca Veloce
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata
Accettiamo
0 prodotti
Condividi Prodotto
Condividi via E-Mail
Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Lingue
Italiano English Espanol
Prova