Inicio » Catálogo » Libri »

14.00€ 13.30€

IL LAVORO NELL'ERA DIGITALE e altre pagine sparse

IL LAVORO NELL\'ERA DIGITALE e altre pagine sparse
Si potrà pur sognare un’epoca prossima ventura in cui la robotica, fedele alleata dell’elettronica applicata su vasta scala, potranno insieme rendere possibile la crescita economica senza posti di lavoro, la famosa «jobless growth».
Si realizzerà così il «droit à la paresse» (il diritto alla pigrizia) per primo invocato dal genero di Marx, Paul Lafargue. In questo libro ci si limita a considerare le «ricadute» delle mirabolanti innovazioni tecniche sul lavoro umano, in particolare la sua frammentazione, la sua insicurezza, probabilmente alla base di molti attuali disagi psicologici, per non citare la precarietà (cui in altra sede l’Autore ha dedicato attenzione particolare; cfr. La strage degli innocenti – note sul genocidio di una generazione, Roma, Armando). Sono inoltre esaminate le impostazioni teoriche di autori classici del pensiero sociologico, quali Max Weber e Georg Simmel.

Franco Ferrarotti
IL LAVORO NELL'ERA DIGITALE e altre pagine sparse
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-3305-216-8]
Pagg. 224 - € 14,00
Comentarios

Categorías
Fabricantes
Búsqueda Rápida
 
Use palabras clave para encontrar el producto que busca.
Búsqueda Avanzada
RSV n. 52
RSV n. 52
22.00€
20.90€
Aceptamos
0 artículos
Información del Fabricante
Edizioni Solfanelli Página Principal
Otros productos
Compartir Producto
Compartir vía Correo Electrónico
Compartir con Facebook Compartir con Twitter
Idiomas
Italiano English Espanol
Prova