Home Page » Catalogo » Libri »

8.00€ 7.60€

PENELOPE

PENELOPE
Che ne sarà di me in una terra che sotterra speranze di rinascita e uccide i sogni dei propri figli, dove lei attende il ritorno per tornare a sognare ed amare un ideale di amore: uomo amato per poco. L’angoscia della città che muore e risorge e crea orrori mandando al martirio uomini-pazzi inneggianti onestà. La terra dell’amore e dell’odio, dell’indifferenza dove ci si perde tra stradine tortuose, dove non si dovrebbe mai perdere la speranza e invece come una nube tossica un’esplosione di odio avvolge il mondo in guerre devastanti, un mondo dove gli uomini uccidono le donne che credono e difendono la loro integrità, i loro amori, i loro ideali.
Sollevò il pugnale/ ricadde violento nel ventre di donna/ soffocò i suoi anni.
Penelope nel suo corpo malato aspetta che tutto si compia e il destino dell’uomo venga deciso dalle sorti di una umanità al declino, uno sguardo alla sua isola e uno al mondo e in questa estenuante attesa: vivrò trent’anni ancora / amore mio.

Francesca Picone
PENELOPE
Presentazione di Giancarlo Giuliani
Edizioni Tabula fati
[ISBN-979-12-5988-028-4]
Pag. 72 - € 8,00
Recensioni
Produttori
Ricerca Veloce
 
Usa parole chiave per cercare il prodotto desiderato.
Ricerca avanzata
Accettiamo
Condividi Prodotto
Condividi via E-Mail
Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Lingue
Italiano English Espanol
Prova