Top » Catalog » Libri »

20.00€ 19.00€

GIACINTA DI LUIGI CAPUANA DALL’IDEA DEL ROMANZO AL TEATRO

GIACINTA DI LUIGI CAPUANA DALL’IDEA DEL ROMANZO AL TEATRO
Oggetto dello studio è Giacinta di Luigi Capuana, romanzo dalla gestazione ventennale.
La prima parte si concentra sulla lunga elaborazione, dai primi abbozzi – ms Accademico-Linceo n. 98 – all’edizione Brigola del 1879, legata a modalità descrittorie di ascendenza francese e a strutture narrative ottocentesche.
La critica coeva decreterà che «si è affatto fuori dal reale» inducendo l’autore al rifacimento totale.
Si esamina poi l’evoluzione del testo, generata dalla narrativa verghiana: con la lettura di Vita dei campi (1880) e de I Malavoglia (1881) Capuana comprenderà la necessità di revisionare la materia, i temi e il ruolo dei personaggi, passando dai 12 lunghi capitoli del 1879 alle 3 parti dell’edizione successiva, più snelle e veloci.
La “seconda” Giacinta uscirà nel 1886 presso Giannotta di Catania.
Si considerano, infine, la riduzione teatrale in 5 atti (1888) e l’edizione a stampa del 1889: quest’ultima poco muta per struttura ed organizzazione della materia, concentrandosi sulla veste linguistica. La sua importanza risiede inoltre nella lettera prefatoria a Neera, che ricostruisce il percorso creativo seguito e le tappe che hanno portato il romanzo alla forma definitiva.

Fabio Pavone
GIACINTA DI LUIGI CAPUANA DALL’IDEA DEL ROMANZO AL TEATRO
Presentazione di Luciana Pasquini
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-3305-430-8]
Pagg. 312 - Euro 20,00
Reviews
Categories
Manufacturers
Quick Find
 
Use keywords to find the product you are looking for.
Advanced Search
DI MORTE D'AMORE
DI MORTE D'AMORE
12.00€
11.40€
We Accept
0 items
Share Product
Share via E-Mail
Share on Facebook Share on Twitter
Languages
Italiano English Espanol
Prova